METEO.IT
           

METEO.IT
 

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN SOSTENIBILITÀ SOCIO AMBIENTALE E DELLE RETI AGROALIMENTARI

Lo sviluppo di un'agricoltura e di reti agroalimentari sostenibili - che assicurino l'accesso al cibo in quantità e qualità sufficienti, riducendo l'impatto ecologico attraverso una riprogettazione delle filiere agricole che tenga conto dei Programmi regionali di Sviluppo Rurale dell'Unione Europea - rappresenta una sfida decisiva per i prossimi decenni.
Il master di primo livello in Sostenibilità socio ambientale e delle reti agroalimentari è stato istituito per formare imprenditori di micro e piccole imprese all’interno di filiere agricole e agroalimentari locali e sostenibili e agenti di sviluppo rurale in grado di muoversi in contesti locali e globali per promuovere la transizione verso scenari di sostenibilità ambientale e offrire agli attori del territorio competenze specifiche sulla progettazione e gestione di filiere agroalimentari sostenibili e sugli interventi di sviluppo rurale. Principali ambiti di occupazione oltre naturalmente al settore della piccola e media impresa agricola e agroalimentare, le associazioni di categoria, le cooperative agricole o agroalimentari, le reti di imprese, i consorzi, le reti di GAS o di economia solidale.Il master è stato istituito dal Dipartimento di Culture, Politiche e Società dell’Università degli Studi di Torino nell'ambito delle attività Cattedra Unesco sul tema dello Sviluppo Sostenibile e la Gestione del Territorio ed è rivolto a neolaureati e occupati in possesso della laurea ma anche candidati senza il possesso di laurea che potranno essere ammessi in qualità di “uditori”.
Le iscrizioni chiuderanno il 12 gennaio.




ORGANIZZAZIONE PRODUTTORI CARNE PIEMONTE S.C.C. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento