METEO.IT
           

METEO.IT
 

ASPROCARNE PIEMONTE IN VISITA A EXPO

Si è svolta lo scorso 04 Maggio la
visita di una delegazione di Asprocarne Piemonte composta dal presidente
Panero, dal vicepresidente Buratto e dal direttore Mellano, all’esposizione
mondiale di milano meglio nota come Expo Milano 2015.



La visita si è svolta nell’ambito
di un invito ricevuto dagli uffici della "mission economic" dell’Ambasciata di
Francia a Milano, allo scopo di condividere un momento di incontro con i
principali attori della filiera carne bovina italiani e francesi.



Ha presenziato alla serata il
console generale di Francia a Milano Olivier Brochet Il quale, oltre a dare il
benvenuto alle varie delegazioni intervenute, ha evidenziato come i rapporti
economici e di partnership tra Francia e Italia nel settore zootecnico abbiano
garantito lo sviluppo commerciale del settore in entrambi i Paesi.



E’ toccato poi a Interbev,
l’interprofessione francese della carne, trarre un bilancio degli ultimi mesi
degli scambi commerciali tra i due Paesi, in cui sono state evidenziate le
difficoltà che attanagliano il settore, ma con la nota ottimistica di una
apertura sempre più evidente a nuovi mercati extra europei.



La serata si è infine conclusa
con una degustazione di carne bovina francese guidata dal famoso e
pluripremiato macellaio francese Henri Lebeuf.



Gallery




ORGANIZZAZIONE PRODUTTORI CARNE PIEMONTE S.C.C. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento